Dal sito del settimanale diocesano “Il Portico”, 19 Luglio 2017

Si è svolto a Solotti, nel Centro Giovanile San Giovanni sul Monte Ortobene (NU), dall’11 al 15 luglio, il campo scuola vocazionale 2017 dal titolo «Accendi il tuo domani», organizzato dall’Equipe diocesana di Pastorale Vocazionale in collaborazione con il Seminario Arcivescovile, che ha visto impegnati 40 ragazzi provenienti da ben 11 parrocchie della nostra Diocesi e una quindicina di animatori.

L’ambientazione favorevole, scelta per veicolare proficuamente i contenuti di fede attraverso catechesi, giochi, attività e servizio, è stata quella preistorica, ispirata al film d’animazione della DreamWorks «I Croods» (2013), che racconta la vita della prima famiglia di cavernicoli, costretta a mettersi in viaggio allorquando la caverna che li proteggeva dai pericoli venne distrutta dalla caduta di un grosso masso.

I ragazzi pertanto, unitamente a questa storia, sono stati chiamati anche loro a mettersi in cammino, a compiere un lungo viaggio, che li ha portati ad uscire da loro stessi, abbandonando gli aspetti sedentari della loro vita, fatta a volte di schemi, preconcetti, pregiudizi e paure, per mettersi in gioco e uscire verso il mondo esterno, ora non più ritenuto pericoloso ed ostile, ma bensì ricco di occasioni e opportunità da cogliere. Grazie a questo campo scuola hanno potuto altresì riscoprire la bellezza e il valore dei legami familiari, ma soprattutto l’esistenza e la bellezza di una vita nuova, pienamente e perennemente rinnovata da Cristo, il quale dice: «Ecco, io faccio nuove tutte le cose» (Ap 21, 5).

I frutti di questa formidabile esperienza estiva, che da diversi anni ormai viene proposta ai nostri giovani, in particolare ai nostri ministranti, sono stati copiosi e facilmente palpabili. Altri necessitano ancora di una ulteriore maturazione, necessaria per una semina che è stata davvero tanto abbondante.

Francesco Deffenu

Share This