Il 25 aprile scorso il Santo Padre Francesco ha scritto una Lettera a tutti i fedeli per il mese di maggio 2020, nella quale propone «a tutti di riscoprire la bellezza di pregare il Rosario a casa nel mese di maggio».

«Lo si può fare insieme – afferma –, oppure personalmente; scegliete voi a seconda delle situazioni, valorizzando entrambe le possibilità. Ma in ogni caso c’è un segreto per farlo: la semplicità; ed è facile trovare, anche in internet, dei buoni schemi di preghiera da seguire».

Facendo nostro questo invito, in collaborazione con l’Ufficio Diocesano di Pastorale Giovanile, abbiamo voluto preparare un sussidio di preghiera per facilitare i nostri giovani nella recita del Santo Rosario.

Tale sussidio è accompagnato da una Lettera che il nostro Arcivescovo Mons. Baturi si è degnato di rivolgere a tutti i giovani della nostra Diocesi, nella quale, con confidenza di Padre, svela loro i segreti più profondi del Santo Rosario e li aiuta a (ri)scoprire la bellezza di questa straordinaria preghiera così antica, ma sempre attuale.

Pertanto troverete all’interno del Sussidio:

  • Lettera ai giovani di S.E.R. Mons. Baturi, Arcivescovo di Cagliari;
  • Che cos’è il Rosario? Breve storia di una grande preghiera;
  • Hanno detto del Rosario. I santi ci parlano del Rosario;
  • To do list: cosa non deve mancare per pregare il Rosario;
  • Come si prega il Rosario?;
  • Misteri gaudiosi, luminosi, dolorosi, gloriosi (versione estesa, con brano biblico e commento dei Papi e versione “in pillole” con la semplice enunciazione del mistero e un brevissimo commento);
  • Maria ti aspetta… A Cagliari! Scopri la storia prodigiosa della Madonna di Bonaria!;
  • Atto di affidamento a Nostra Signore di Bonaria, Patrona massima della Sardegna;

 Buona preghiera a tutti!

Pin It on Pinterest