Pastorale Vocazionale

La pastorale delle vocazioni mira a riconoscere e accompagnare la risposta alla chiamata interiore del Signore. Questo processo deve favorire la crescita delle qualità umane e spirituali della persona e verificarne l’autenticità delle motivazioni».

(Congregazione per il Clero, Ratio Fundamentalis Institutionis Sacerdotalis, n. 16)

L’Ufficio Diocesano per la Pastorale delle Vocazioni si occupa dell’animazione vocazionale delle varie realtà pastorali presenti nella diocesi, con un’attenzione particolare al mondo giovanile.

Si tratta di un servizio pastorale “trasversale” che intende promuovere itinerari di fede e di accompagnamento che propongano la tematica vocazionale cristiana nella sua globalità: in particolare, però, la pastorale vocazionale ha come obiettivo l’animazione del popolo di Dio, affinché maturino in esso tutti quei germi di vocazione alla vita consacrata e sacerdotale che a piene mani il Signore semina nella sua Chiesa.

«Emergono le due caratteristiche indispensabili di una pastorale destinata alle giovani generazioni: è “giovanile”, perché i suoi destinatari si trovano in quella singolare e irripetibile età della vita che è la giovinezza; è “vocazionale”, perché la giovinezza è la stagione privilegiata delle scelte di vita e della risposta alla chiamata di Dio. La “vocazionalità” della pastorale giovanile non va intesa in modo esclusivo, ma intensivo. Dio chiama a tutte le età della vita – dal grembo materno fino alla vecchiaia –, ma la giovinezza è il momento privilegiato dell’ascolto, della disponibilità e dell’accoglienza della volontà di Dio».

(Documento finale del Sinodo dei Vescovi su «I giovani, la fede ed il discernimento vocazionale», n. 16 e 140)

Equipe PV

Quest’anno l’Equipe PV è formata da 23 animatori: oltre ai seminaristi maturandi del seminario diocesano e quelli del seminario regionale in esperienza pastorale, la Pastorale Vocazionale è animata anche da un gruppo di giovani liceali, universitari e lavoratori, di consacrate e da alcune giovani coppie che, con generosità, si impegnano per testimoniare l’importanza di coltivare uno sguardo attento e un ascolto affinato della volontà del Signore, nella comprensione della propria vocazione, con particolare attenzione alle vocazioni di speciale consacrazione: questo messaggio viene portato attraverso la proposta di diverse attività di preghiera e catechesi. Vediamo allora che all’interno della stessa composizione della Pastorale Vocazionale sono rappresentate un po’ tutti gli stati di vita.

 

Centro Diocesano Vocazioni

Il Centro Diocesano Vocazioni (CDV) ha un target più per gli adulti. Anch’esso ha la particolarità di rappresentare i diversi stati di vita presenti in Diocesi e di prestare la propria opera soprattutto nella cura delle attività vocazionali delle parrocchie, in particolare, le iniziative del “Monastero Invisibile” e dei “Gruppi di Preghiera per le Vocazioni” (GPV) parrocchiali e degli “Amici del Seminario”: un modo per valorizzare ulteriormente i gruppi di preghiera già presenti nelle comunità e per promuoverne di altri, mettendoli in rete e sostenendo il loro impegno attraverso la distribuzione di materiale per la riflessione, la catechesi, l’animazione vocazionale e la preghiera. Si incontrano mensilmente.

Vuoi parlare con un Accompagnatore Vocazionale?

Don Riccardo Pinna

Contatta Don Riccardo

Don Francesco Deffenu

Contatta Don Francesco

Suor Bernardette Dessì

Contatta Suor Bernardette

Share This