Articolo uscito su “Il Portico” – Settimanale Diocesano di Cagliari; Anno XVIII, n. 40, 14 Novembre 2021

Un tempo per ritrovarsi e ripensare a come portare nel servizio di Pastorale Vocazionale (PV) anche le istanze del Cammino
sinodale. Don Roberto Ghiani, direttore della PV, così parla della ripresa delle attività dell’equipe. «Nel primo incontro – dice – ci
siamo riuniti per un momento di riflessione e preghiera, allo scopo anche di conoscerci meglio e condividere le idee del cammino che ci aspetta. Penso che per noi sia necessario, prima di tutto, focalizzare l’attenzione sulla conoscenza reciproca e su ciò che dà senso al nostro servizio ecclesiale, intraprendendo il Cammino sinodale che vede coinvolta la nostra Diocesi e la Chiesa intera e cercando di rispondere insieme alle domande che sono poste a ciascuno di noi, anche alla Pastorale Vocazionale». I tre aspetti che il Sinodo propone – comunione, missione e partecipazione – sono peculiari per il servizio di Pastorale Vocazionale: «Il Sinodo – prosegue il Direttore – ci da l’occasione di ripensarci come gruppo, ponendo domande fondamentali per motivarci e non perdere il senso di ciò che il nostro Ufficio Diocesano sta facendo. Ci chiederemo come va la comunione fraterna tra noi, la partecipazione al gruppo, cosa intendiamo per Pastorale vocazionale e, ancora, chi sono oggi coloro ai quali intendiamo rivolgere l’annuncio. Sono domande che vorremmo sviluppare insieme in questo tempo che ci è dato di vivere». Dalla sintesi delle risposte a ciò che il cammino del Sinodo chiede, potranno emergere suggerimenti per il percorso da intraprendere insieme e per le attività da svolgere. Dopo il ritiro, abbiamo avuto l’incontro con don Mario Farci, delegato diocesano per il Sinodo, che martedì ha dialogato con l’equipe e i seminaristi sul tema del «camminare insieme», primo di una serie di momenti che la Pastorale Vocazionale vivrà come percorso sinodale. Per ora, dunque, non un calendario di attività pre-fissate per l’Anno pastorale, ma la disponibilità ad eventuali incontri nelle parrocchie, qualora emergessero delle richieste specifiche, come quella dei giorni scorsi dalla comunità di San Pio X, dove l’equipe di Pastorale Vocazionale ha tenuto un incontro ai cresimandi che a breve riceveranno il sacramento della Confermazione. Dal Cammino sinodale della PV, infine, emergerà la tipologia di attività da mettere in campo nel futuro.
(I. P.)

Share This